Back to top

Laboratorio

Bisogna rifare dieci volte, cento volte lo stesso soggetto. Niente, in arte, deve sembrare dovuto al caso.
(Edgar Degas)

In un mercato totalmente orientato sulla produzione estera Biscioni Gioielli con il suo laboratorio artigianale ancora oggi su Ponte Vecchio costituisce un’eccellenza italiana.

La tradizione gioielliera fiorentina prevede molte lavorazioni che ancor oggi devono essere svolte totalmente in modo manuale, questo caratterizza l’oggetto con leggerezza e armonia, che una produzione a macchina non può raggiungere.

Il laboratorio artigianale realizza pezzi con tecniche moderne e esperienze antiche, i gioielli sono unici e realizzati da progetti e disegni che rendono ogni gioiello un’opera unica che parla al cuore di chi lo acquista. I macchinari, le tecnologie sono al servizio della mente e delle sapienti mani di Giuditta Biscioni che le usa per rendere metallo prezioso i sogni.

Dal disegno al gioiello

La scelta di cosa produrre e realizzare segue tante linee diverse che compongono la storia della famiglia Biscioni come i rami di un albero genealogico.

leggi tutto

La Famiglia Biscioni

Il numero 10 di Ponte Vecchio secondo la vecchia numerazione oggi 38 rosso, dal 1871 è occupato dalla Gioielleria G. Biscioni. Giuseppe Biscioni, bisnonno dell’attuale proprietaria aveva acquistato la bottega e dato inizio all’attività.

leggi tutto