Back to top

La cura del cliente

Dopo tutto un'opera d'arte non si realizza con le idee, ma con le mani.
(Picasso)

Entrare nella bottega di Biscioni è fare un viaggio attraverso il passato di Firenze fino ad arrivare a oggi, dalla grande finestra si vede scorrere l’Arno, oggi come cento anni fa; è come restare sospesi fuori dal tempo, in un luogo in cui si incontrano tradizione e modernità.

È questo che dal 1871 arriva fino a oggi; la possibilità di creare dei legami attraverso gli oggetti, di aprire uno spazio, una relazione che non si interrompa nel tempo. Di creare cioè qualcosa che ci accompagni nel nostro presente, parli unicamente di noi e ci segua, possa mutare con noi e possa essere tramandato a chi amiamo.

Il lavoro di Biscioni Gioielli non è solo il processo creativo ma anche la capacità di incontrare le persone che acquistano e consigliarli. Gli oggetti realizzati possono essere modificati per adattarli a diverse esigenze e si potrà chiedere di essere seguiti e assistiti in ogni piccola o grande necessità. Dietro le vetrine Giuditta Biscioni che oggi mantiene viva la tradizione dell’artigianato fiorentino, incontra ogni persona che entra nel suo negozio. L’amore per i dettagli, la cura del cliente.